Attaccamento e Psicopatologia - Corso di alta formazione - Dott. Andrea Landini Neuropsichiatra Infantile e Psicoterapeuta - Medici in Famiglia Milano

Corso di Alta Formazione “Attaccamento e Psicopatologia”

Medici in Famiglia organizza un corso di Alta Formazione nelle giornate di 18,19 e 20 Settembre 2017 con il Dott. Andrea Landini, Medico Neuropsichiatra Infantile e Psicoterapeuta.

Il Corso è Patrocinato da SITCC – Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva – Sezione Regionale Lombardia


Attaccamento e Psicopatologia

Il corso affronta lo sviluppo, la prevenzione e il trattamento dei disturbi psicologici alla luce della teoria dell’attaccamento e dell’adattamento. Si considererà lo sviluppo umano dalla prima infanzia all’età adulta, evidenziando i processi di adattamento e i percorsi evolutivi che implicano rischi psicopatologici.

I comportamenti non adattivi vengono interpretati in termini di strategie per la protezione del Sé, alla luce del modello Dinamico-Maturativo (DMM), che integra teoria, un modello di sviluppo umano, la valutazione clinica ed esempi di trattamento.

Il DMM permette di riconoscere le situazioni maggiormente a rischio, nelle quali gli individui che sono stati esposto a pericoli, manifestano comportamenti disturbanti o non adattivi che spesso portano a una diagnosi di disturbo psichiatrico. Un’enfasi particolare sarà posta sugli aspetti socio-culturali relativi all’attaccamento.

Saranno presentati gli strumenti di valutazione dell’attaccamento basati sul DMM.

Il corso si rivolge a professionisti che lavorano con famiglie o individui in difficoltà, come psichiatri, neuropsichiatri infantili, pediatri, psicologi, psicoterapeuti, mediatori familiari, avvocati, assistenti sociali, insegnanti educatori e infermieri.

Le lezioni seguiranno un percorso progressivo che terrà conto dello sviluppo umano e si avvarranno di slide, filmati, tecniche di role-playing e trascrizioni di interviste per esemplificare le configurazioni strategiche di attaccamento e il livello di sviluppo e di adattamento. Saranno proposte letture ed esercizi basati sul materiale presentato in ogni giornata. Per ogni fascia di età saranno descritte strategie di trattamento basate sull’integrazione delle principali prospettive terapeutiche individuali e familiari (psicoanalitiche, cognitiviste, cognitivo-comportamentali e sistemiche), fornendo indicazioni riguardo pratiche ed interventi potenzialmente pericolosi che dovrebbero essere evitati.

Il corso Attaccamento e Psicopatologia rappresenta un’esposizione approfondita del DMM ed è un prerequiseito per tutti i corsi sugli strumenti di valutazione basati su questo modello, come la Adult Attachment Interview e il CARE-Index.

Dott. Andrea Landini, Medico, Neuropsichiatra Infantile

Corso Formazione Attaccamento e Psicopatologia

Dott.Andrea Landini, Medico NPI e Psicoterapeuta

Neuropsichiatra Infantile, Laureato e specializzato all’Università di Modena, si forma come psicoterapeuta cognitivo-costruttivista al Centro Studi in Psicoterapia Cognitiva (Firenze). La sua pratica comprende psicoterapia con adulti, adolescenti, genitori, supervisione operatori di comunità per minori, supervisione di psicoterapeuti in formazione. Per 20 anni ha collaborato con Patricia Crittenden allo sviluppo del DMM – Modello Dinamico Maturativo dell’Attaccamento e dell’Adattamento, ha tradotto quattro suoi libri, pubblicando propri capitoli sulla valutazione con strumenti DMM e sulle applicazioni del DMM all’intervento e al trattamento. Nel 2011 Crittenden e Landini hanno pubblicato il manuale della DMM – AAI, Assessing Adult Attachment (Norton). Ha partecipato a molti progetti di ricerca. È socio fondatore di IASA – International Association for the Study of Attachment e Direttore del Family Relations Istitute (www.familyrelationsinstituteitalia.it). Insegna il DMM e i suoi strumenti in ambito internazionale, è didatta SITCC, docente presso la Scuola Bolognese di Psicoterapia cognitiva e in altre scuole d’Italia di psicoterapia cognitiva, sistemico-familiare e psicodinamica.

Saranno presentati gli strumenti di valutazione dell’attaccamento basati sul DMM:

  • Infant CARE – Index (nascita – 24 mesi)
  • Strange Situation di Ainsworth (SPP, 11 -15 mesi)
  • Toddler CARE – Index (15 – 36 mesi)
  • Preschool Assessment of Attachment (PAA, 2 – 5 anni)
  • School-age Assessment of Attachment (SAA, 6 -13 anni)
  • Disegni della famiglia (4 – 13 anni)
  • Transition to Adulthood Attachment Interview (AAI, dai 25 anni in poi)
  • Parents Interview

Programma delle tre giornate

  • Evoluzione, pericolo e cervello
  • Prima infanzia e protezione genitoriale
  • Video di CARE-Index
  • Abuso e trascuratezza
  • Influenze culturali sulla protezione del sé
  • Le configurazioni di attaccamento di Mary Ainsworth
  • Disturbi versus malattie
  • Video di Strange Situation
  • Depressione post-natale, autismo, psicosi
  • Trattamento: rischio, pratiche raccomandate, pratiche pericolose
  • Sviluppo in età prescolare e il Modello Dinamico – Maturativo
  • Le strategie di protezione del Sé coercitive e compulsive
  • Trasformazioni trans – generazionali
  • Trattamento nell’età prescolare
  • Video di Preschool Assessment of Attachment
  • Adozione e affido
  • Ridurre il comportamento coercitivo
  • Età scolare: I pari, le strategie ossessive e ingannevoli
  • Cultura: sviluppo dell’identità di genere e ruoli genitoriali
  • Problemi di condotta e intrusioni psicotiche
  • Trattamento: problemi nascosti, pratiche raccomandate e rischiose
  • Disegni della famiglia
  • Lo School-age Assessment of Attachment
  • Adolescenza: integrazione di sessualità e attaccamento
  • Disturbi sessuali e crimini sessuali
  • Disturbi dell’alimentazione e della personalità
  • La Transition to Adulthood Attachment Interview
  • Lacune pericolose nei servizi e opportunità di prevenzione
  • Formare le famiglie
  • Violenza e criminalità
  • La Adult Attachment Interview
  • Riassunto e visione d’insieme
  • Trattamento differenziale

Il corso fornisce:

NUOVE COMPETENZE

  • Percepire il comportamento discrepante: saper riconoscere gli indicatori di sofferenza comunemente trascurati
  • Identificare gli stati affettivi falsamente positivi: scoprire problemi nascosti in fase precoce
  • Differenziare i sintomi delle strategie di protezione del Sé: specificare la funzione dei sintomi
  • Valutazione funzionale dei problemi: andare oltre le diagnosi verso una comprensione del comportamento ai fini della protezione del Sé
  • Progettazione del trattamento: scelta di strategie di trattamento per:
  • aumentare l’efficienza
  • ridurre i costi
  • ridurre i rischi di danno iatrogeno 

MATERIALI

  • Scala di Livello di Funzionamento Familiare
  • Scala di Gradiente di Intervento Livello di Funzionamento Familiare
  • Materiali scaricabili (su patcrittenden.com)
  • Testo delle slide presentate durante le lezioni
  • Mappe a colori delle strategie e configurazioni considerate dal DMM
  • Articoli pubblicati su riviste e volumi

SEDE DEL CORSO: AUDITORIUM Residence San Vittore 49 – Via San Vittore 49, 20123 Milano
(Metro Rossa – Fermata Conciliazione)

DATE DEL CORSO: Lunedì 18 – Martedì  19 – Mercoledì 20 Settembre 2017 dalle 09.00 alle 18.00

COSTO DEL CORSO: 

  • 212€ per i Soci SITCC in regola con il pagamento
  • 282€ per iscrizioni entro il 15 Luglio 2017
  • 352€ per iscrizioni dopo il 15 Luglio 2017

NUMERO ECM: 24 crediti

Il ricavato, al netto dei costi, contribuirà  a sostenere il progetto Visita Sospesa, che permette di regalare una visita medica specialistica a chi non può permettersela.


PER ISCRIZIONI o INFORMAZIONI

CLICCA PER COMPILARE IL FORM

Per completare l’iscrizione occorrerà, una volta compilato il Form, effettuare un bonifico all’ IBAN IT83I0306909471100000001711 intestato a Medici in Famiglia indicando come causale “Corso di Alta Formazione – Attaccamento e Psicopatologia”ed inviarne una copia del bonifico all’indirizzo mail: segreteria@medicinfamiglia.it

Per richieste o info chiama lo 02.8426.8020


PER SAPERNE DI PIU’ SUL DMM collegati alla pagina: http://www.iasa-dmm.org/index.php/

Per ulteriori approfondimenti visita il sito del Family Relations Istitute: www.familyrelationsinstituteitalia.it