Tel 02 8426 8020 - Whatsapp 392 5422 533 - info@medicinfamiglia.it

Valutare le condizioni di salute degli occhi: ottico o medico oculista?

2 mag 2018

Un calo improvviso o progressivo della funzione visiva o lo sfuocamento delle immagini, la visione di macchie fisse o mobili e la visione distorta delle immagini possono essere i primi segnali che ci indicano di aver bisogno di una visita oculistica.

Molti si rivolgono in un primo momento al proprio ottico di fiducia, che può sicuramente ipotizzare la presenza di problemi che impediscano una visione ottimale, ma è lo specialista in oftalmologia che, in quanto medico, è in grado di formulare una diagnosi. Questo perché l’ottico, ad esempio, non può somministrare alcun farmaco, nemmeno sotto forma di collirio, tra cui quello per dilatare la pupilla, indispensabile per il corretto e completo esame della retina.

L’ottico può invece valutare la capacità visiva e determinare la migliore correzione con la quale raggiungere una miglior qualità visiva; tuttavia, di fronte a qualsiasi impedimento in questo senso, interviene il medico oculista. Anche in caso di visione ottimale, potrebbero in ogni caso esistere vizi refrattivi come l’ipermetropia (con un’incidenza maggiore nei bambini) che vengono compensati dal paziente che è così in grado di raggiungere la migliore capacità visiva, al prezzo di uno sforzo accomodativo che può provocare altri disturbi come affaticamento e cefalea.

Sono quindi caldamente consigliati un inquadramento dall’oculista e delle visite periodiche indispensabili per accertare la buona salute di occhio, annessi e sistema visivo nel complesso:
– nell’adulto è consigliato un controllo almeno una volta l’anno o, in assenza di disturbi o patologie, anche ogni due anni;
– nel bambino il controllo con l’oculista è indispensabile che venga fatto all’età di 1, 3 e 6 anni.
Tali visite possono essere intervallate da semplici controlli della vista che sono possibili anche nei negozi di ottica.

Seguici sui nostri canali social

Sedi e Orari

VIA LAZZARO PAPI 20, MILANO
Lunedì – Venerdì: 8:00 – 20:00
Sabato: 9:00 – 13:00
Domenica chiuso

VIA LODOVICO MURATORI 32, MILANO
Lunedì – Venerdì: 9:00 – 20:00
Sabato e domenica chiuso

CF e P.IVA: 08372680960

Amministratore Delegato:
Giulia Di Donato

Direttore Sanitario:
Raffaella Damonte

Come raggiungerci

I nostri centri sono in zona Porta Romana, puoi raggiungerci con:

Metro 3 Gialla:
Fermata “Porta Romana”

Tram:
Linea 9 Fermata “Porta Romana M3”

Bus:
Linee 62 e 65 Fermata “Piazza Buozzi”
Linee 90 e 91 Fermata “Lodi Umbria M3”